Calangianus: Museo del sughero, tomba dei giganti “Pascaredda”, lavorazione del sughero

La capitale del sughero ha tanto da offrire ai suoi visitatori: per prima cosa ci immergeremo nella natura per andare a visitare le tombe dei giganti “Pascaredda”, raggiungibili con una semplice passeggiata di circa 1,5 km. Da lì si rientrerà in paese per visitare un laboratorio dove viene lavorato il sughero, per poi visitare il museo, dove vengono conservati gli antichi macchinari all’interno dell’ex convento settecentesco dei francescani.

Durata: mezza giornata