Sulla strada per Castelsardo, borgo medievale sul mare, sosta presso la roccia dell’Elefante, monumento di trachite che nasconde al suo interno una domus de janas del periodo nuragico. Visita del borgo sulla collina, con i caratteristici carrugi, la chiesa delle Grazie col Cristo nero e la cattedrale, con le tradizioni della settimana santa. Visita del museo dell’intreccio mediterraneo.

Durata: giornata intera