Partendo dalla graziosa chiesa campestre di San Bachisio si sale lungo le pendici dei Monti di Ultana passando per cave dismesse e vecchi sentieri dei carbonai. Massi accatastati uno sull’altro e oggi abbandonati, vecchi ruderi e conche dove si riparavano i pastori, i carbonai ma anche gli antichi abitanti della zona in epoche ormai remote. Al rientro alla chiesa degustazione di prodotti locali.

Durata: 4,5 ore

Livello: escursionistico